Tag

Recupero anni scolastici

Anno scolastico a rischio? Ecco perché ritirarti entro il 15 marzo…

Blog

Gennaio è un periodo delicato per quel che riguarda l’anno scolastico: l’andamento dello studente è oramai consolidato, e per molti purtroppo si addensano nubi nere all’orizzonte.

Le statistiche fornite dal Ministero dell’Istruzione qualche mese fa sono preoccupanti: i non ammessi all’Esame di Stato furono il 6% degli studenti, quasi 400mila quelli respinti nelle classi dalla prima alla quarta superiore e ben 70mila adolescenti furono bocciati tra la prima e la seconda media. L’andazzo, anche quest’anno, sembra essere in linea con questi dati.

Potrebbe interessarti anche
Blog
Bocciato? E’ giunta l’ora di recuperare l’anno perso!

Bocciato? E’ giunta l’ora di recuperare l’anno perso!

Blog

Fine agosto. La delusione per la bocciatura si è un po’ attenuata grazie all’estate ed alle vacanze, ma ora ricomincia a farsi sentire.

Perdere l’anno scolastico non è mai una cosa piacevole: in primis per se stessi, perché lascia quella brutta sensazione di fallimento, di non aver portato a termine il proprio compito nel miglior modo possibile; in secondo luogo non è certamente piacevole per i proprio genitori, che vedono vanificato un anno di sacrifici e soprattutto un anno di vita del proprio figlio.

Potrebbe interessarti anche
Blog
Anno scolastico a rischio? Ecco perché ritirarti entro il 15 marzo…
Close